Archivio

Archive for the ‘Farneticazioni’ Category

A spasso con il drone II

25/02/2021 3 commenti

Mi son spinto, complice la giornata quasi primaverile, ai 1200 metri

L’incontro con la neve è avvenuto ai 1100 circa e, come si sa, la neve è tremendamente meschina a dispetto del suo candore 😁 di conseguenza ella non mi sosteneva nell’ardua impresa, ma cercava anzi di bloccarmi

Nonostante i tentativi delle neve di boicottarmi ( affossandomi anche di circa 35 / 40 cm 😅 ) son alfine giunto in vetta

Essendomi organizzato alla grande non avevo né il ricambio né le chiavi di casa 😅

Ergo…

Ma veniamo al video 😊

Ne avevo fatto uno spettacolare, lungo, dalla giusta prospettiva 😊

Una volta in fase d’atterraggio, però, mi son accorto che non avevo fatto partire la registrazione 🤣

Metto quindi il primo che non mi convinceva del tutto, ma col cavolo che torno su 🤣

Accontentatevi 😁

Letture di fine autunno

22/11/2020 13 commenti

Black Friday, buono sconto da 5€ ed ero pure senza libri, non ho potuto resistere 😂

I libri

“Lepanto” Barbero

“I Bianchi e i Blu” Dumas

“Viaggio in Italia” Montaigne

“Le confessioni di un italiano” Nievo

“Persuasione” Austen

“Il romanzo della foresta” Radcliffe

“Spartacus” Gibbon

Il sole, come una speranza mai sopita, da lontano tiene in vita

Non scalda il terreno, ma rende l’occhio sereno

Non illumina la terra, ma rischiara l’anima che osserva

A spasso con il drone

20/08/2020 12 commenti

Quest’anno ferie dimezzate e pertanto niente mare 😥 mi è però rimasta la montagna 😊

Ho quindi testato, nel maggengo sopra il paesello, il piccolo Mavic Mini 😊

Sfortunatamente è tipo piovuto sempre, e non ho quindi avuto molto tempo utile, ma qualcosina son riuscito a fare 😊

Le foto dall’alto hanno un fascino tutto loro, sarà la disabituatine a quel tipo di vista? Chissà…

Video del rifugio

I mattoni letterari

04/01/2020 4 commenti

Sono quei libri che incutono timore in buona parte dei lettori e che meravigliano i non lettori  “io neanche in un anno lo leggerei…” è frase, ahimè,  oramai nota

Tutto questo porta a creare  intorno a chi legge tali tomi una sorta di aura magica; l’ego degli “eletti” si libra grazie ad essa, ma lassù la solitudine ben presto si fa largo perché non sempre la protervia riesce nell’intento di tenerla a bada

 

Ma cosa “spaventa” dei mattoni?🤔

Lunghezza, pesantezza, scomodità… che altro? boh 😅

La lunghezza in verità è un pregio; se un libro ti piace vuoi che duri il più possibile, se non ti piace anche 200 pagine diventano un’eternità

La pesantezza non è data dal numero di pagine ma dall’argomento e da come è scritto il libro

La scomodità, visto che portali in giro non è semplice 😁 è in effetti presente,  ma i “lettori eretici” risolvono con gli ebook reader

 

Oltre a ciò i mattoni hanno dei pregi che sono incontrovertibili:

Non tutti i libri lunghi son capolavori, ma è innegabile che alcuni dei più grandi abbiano una durata considerevole

Più è lungo il libro più per l’autore c’è spazio per sviluppare storie e delineare personaggi e questo porta a una maggiore profondità generale

Rapporto qualità prezzo  vantaggioso: 😁 i libri non vengono venduti a peso e, di conseguenza, un libro da 900 avrà un prezzo non molto dissimile da uno da 300

Quindi in un tempo di lettura paragonabile leggerete lo stesso numero di pagine spendendo circa un terzo

Quindi perché non leggerli?

Non v’è motivo no?

Ecco quindi qualche consiglio super sintetico basato su alcuni libri che dimorano nella mia biblioteca 🙃

Sono circa 1,20 metri di libri 😁

 

Balzac

I libri della commedia umana di Balzac non son  mai troppo lunghi, ma un paio medio lunghi ci son:

“Le illusioni perdute ” e il suo seguito “Splendori e miserie delle cortigiane”

Scorrevolezza  3,5 – 4 su 5

Balzac a volte eccede nelle descrizioni di ambienti e personaggi, se la cosa vi infastidisce oltremisura togliete un punto

Consiglio: iniziate con “padre Goriot” per darvi un idea dello stile balzachiano

 

Wilkie Collins

Tre bei gialli da leggere 😊

“La donna in bianco”

“Armadale”

“Senza nome”

Scorrevolezza 4 -4,5 su 5 Collins ha uno stile che tiene incollato li lettore  😊 certo il genere aiuta, ma bisogna saperli scrivere i gialli  😅

Consiglio: Dovendone scegliere uno “La donna in bianco”

 

Dostoevskij

Abbiamo solo un librone

“I fratelli Karamazov”

Scorrevolezza 3 su 5

Questo è un mattone, mattone  😅

Consiglio: Leggete il resto prima 😅 da “le notti bianche” a “umiliati ed offesi” passando per “delitto e castigo” e tutti gli altri…

Una volta che vi sarete appassionati a Dostoevskij vi potrete dedicare al suo mattone

 

Dumas

Qui troviamo dei bei libroni 😁

“Il conte di Montecristo ”

“La Sanfelice”

e altri che non ho letto

Scorrevolezza 5 su 5

Togliete un punto se proprio odiate i romanzi storici

Consiglio: “La Sanfelice” è maestoso 😊 ma 1700 e rotte pagine possono spaventare i neofiti dei mattoni, non è una cattiva idea iniziare con “la regina Margot”

Una volta che l’avrete finito in un terzo del tempo che pensavate servisse vi lancerete a volo d’angelo sugli altri libri di Dumas

 

George Eliot

Tre libri di una  grande scrittrice 😊 un po’, ahimè, sottovalutata

“Daniel Deronda”

“Adam Bede”

“I Middlemarch”

Scorrevolezza 3-4 su 5 L’autrice presta grande attenzione sulla psicologia dei personaggi, questo porta ad appesantire il tutto, ma per me è un pregio 😊 se lo considerate difetto togliete un punto

Consiglio: Inizierei da uno che ho dimenticato di inserire in foto 😅  “il mulino sulla Floss” degli altri tre “Middlemarch” è il più famoso, ma è quello che mi ha convinto meno e in cui, forse anche per quello,  ho faticato di più

 

Goethe

Qui abbiamo un bel poema epico 😊

“Faust”

Scorrevolezza 3-3,5 su 5 se odiate il genere togliete il canonico punto

Consiglio: potrei segnalare “i dolori del giovane Werther” o “ le affinità elettive” ma non vi sarebbero d’aiuto per il Faust…

Quindi: armatevi di pazienza, leggete il Faust, e non rompete le scatole 🤣

 

Grossman

Un solo tomo, il libro è ambientato nella seconda guerra mondiale e incentrato sulla battaglia di Stalingrado

“Vita e destino”

 Scorrevolezza 4,5 su 5 Vi potreste perdere un po’ tra i numerosi nomi, cognomi e patronimici russi e nell’intreccio delle varie storie, ma per il resto il libro scorre come il Volga

 Consiglio Ho solo questo di Grossman 😅

 

Hugo

Un solo libro anche qui, ma basta e avanza 😊

“I miserabili”

Scorrevolezza: 4 su 5 la storia in se sarebbe 5 su 5 ma le digressioni lunghe e cadenzate tendono a spezzare il ritmo

In linea teorica si potrebbero saltare a piè pari, ma sarebbe un peccato; alcune di esse, come la battaglia di Mont Saint Jean, son fantastiche 😊

Consiglio: “I lavoratori del mare” e “L’uomo che ride” son più corti ma più ostici

Il più semplice è “il 93” ma è un po’ atipico per lo stile di Hugo

Resta  il buon “Notre Dame de Paris” se proprio volete qualcosa di più corto per saggiare Hugo

 

Proust

Uno anche qui 🙃 anche se in realtà son, seppur collegati,  sette libri

“Alla ricerca del tempo perduto”

Scorrevolezza 2,5- 3 su 5 È un capolavoro ma leggerlo è un impresa 😅

Consiglio Invece che la raccolta che incute,vista la mole, timore 😅 andate di libri separati partendo dal primo “Dalla parte di Swann” e poi valutate se proseguire l’impresa 😅

 

Rousseau

Due libri del filosofo svizzero

“Le confessioni”

“Giulia o la nuova Eloisa”

Scorrevolezza 3-3,5 su 5 “Giulia…” è un saggio sull’amore e dintorni travestito da romanzo epistolare, prolisso all’inverosimile 😅 se non siete romantici togliete un punto e mezzo, se lo siete forse arriverete alla fine  😅

Consiglio Le confessioni, se vi piacciono le autobiografie, è meno impegnativo di Giulia…

 

Solzenicyn 

Un solo libro, è un mastodontico saggio di inchiesta sui Gulag

“Arcipelago Gulag”

Scorrevolezza 3,5-4 su 5 Impegnativo, ma visto l’argomento trattato e la lunghezza non indifferente resta più che fruibile

Consiglio Leggetelo, e una volta finito perderete, per un breve tempo almeno, il diritto ad esser tristi

 

Tolstoj 

Due libri famosissimi 🙃

“Anna Karenina”

“Guerra e Pace”

Scorrevolezza 3,5-4 su 5 Hanno la nomea di mattoni, mattoni ma in verità non son così ostici 🙃 Tolstoj, però, tende a usare saltuariamente il francese, se non lo conoscete, e beccate un edizione che non mette la traduzione, potreste trovare la cosa fastidiosa e/o ostica

Consiglio Tra i due preferisco “Guerra e Pace” un alternativa più contenuta, se prima volete sondare,  può essere trovata in “Resurrezione”

 

Zola

Come per la “commedia umana“ di Balzac i libri della saga dei “Rougon Macquart“ non son mai troppo lunghi

L’unico libro, di quelli che ho,  un po’ corposo arriva fuori dal ciclo familiare succitato

“Roma” (da non confondere con “il mio viaggio a Roma” dello stesso autore, non fate i furbi visto che è di sole 160 pagine 🤣 )

Scorrevolezza 3,5-4 su 5 L’occasione per girare la Roma di fine ‘800 è imperdibile 😊 a tratti è un filo prolisso, ma niente di così fastidioso

Consiglio Se volete saggiare Zola “Therese Raquin” oppure un libro della saga familiare  “Assomoir / Ammazzatoio” o “Germinal / Germinale”

 

Per concludere citerò il buon Dumas con un estratto che ben si presta all’argomento 😊

Se non vi ho convinto io ci penserà lui a farlo 😁

 

La Sanfelice capitolo XXXVII pagina 404 di 1754

“I nostri lettori devono osservare con quanta cura li conduciamo attraverso un paese e dei personaggi a loro sconosciuti, allo scopo di assicurare al nostro racconto la compattezza dell’insieme e al tempo stesso la varietà dei particolari.

In questo intento, siamo naturalmente caduti in qualche lungaggine che non si ripeterà più, dal momento che, a parte pochissimi altri che incontreremo strada facendo, tutti i nostri personaggi sono ormai entrati in scena e, per quanto possibile, hanno manifestato nei fatti il loro carattere.

D’altronde, a parer nostro, la lunghezza o la brevità di un argomento non son certo misurabili materialmente: o l’opera è interessante e, foss’anche in venti volumi, al pubblico sembrerà breve; oppure è noiosa e, fosse di dieci pagine soltanto, il lettore la metterà da parte prima di averne terminato la lettura.

Quanto a noi, sono stati i nostri libri più voluminosi – ossia quelli in cui abbiamo sviluppato i vari caratteri e introdotto una serie interminabile di eventi – ad avere maggior successo e a venire letti più avidamente ”

 

 

Categorie:Farneticazioni, Libri

Abbaglio

04/12/2019 Commenti disabilitati

L’ombra di una felicità agognata ma non vissuta aleggia per diverso tempo su di noi; la sventurata non riesce ad accettare di scomparire e si nasconde, per sopravvivere, immersa nella luce
A volte sembra svanire ma questo, sovente, è solo un ingenuo pensiero; lei è sempre lì, pronta a entrare in azione non appena le si presenti occasione
È sempre solerte, nel suo incedere , a oscurare la parvenza di una tranquillità ormai raggiunta;
Come una piccola nuvola oscura il sole così lei oscura la tenue felicità
Il destino concede tregue più o meno durature alle anime tormentate, ma raramente porta l’oblio

Categorie:Farneticazioni

Punti di vista e realtà (quesito)

14/10/2019 10 commenti

Cosa sta facendo il pennuto ?🤔

 

PoetaPerso nella vastità del mare contempla l’infinito” 😊

RomanticoVolge lo sguardo perché ode il canto della sua bella” ❤

Romantico malinconicoÈ Sconsolato, si abbandona allo spleen perché La sua bella non v’è più” 😭

Realista “Si sta grattando ” 😁

OttimistaSi è girato perché è timido”  😅

Pessimista “ Si è girato perché gli stai sulle scatole

Dopo è volato via vero?

Ecco vedi ” 🤣

Golosospia con la coda nell’occhio la sua preda” 😜

Temporale notturno

21/08/2019 11 commenti

L’anima sofferente  si rifugia nei sogni perché soffre l’oscurità della notte, ma non sempre gli Oneiroi fan la grazia di accoglierla 

Su di lei, se il sonno non sopraggiunge,  si abbatte un temporale che non le da tregua alcuna; i pensieri girano vorticosi, aleggiano su di lei, e infine scendono colpendola come fulmini, le lacrime cadono copiose come pioggia battente e Il tuono, infine, la tiene sveglia  impedendole di cedere prima del previsto 

Ma, una volta cessato il temporale, l’anima troverà finalmente l’agognato  oblio e lo spuntar del giorno la  renderà immemore cancellando ogni ricordo della notte appena trascorsa

Categorie:Farneticazioni

Ponte nel cielo

10/07/2019 12 commenti

A qualche mese dall’apertura ho percorso la passerella più alta d’europa (140 metri per 234 di lunghezza ) 

L’attraversata è docile, qualche leggero dondolio lo si avverte al centro del ponte ma poca roba

Ah, mancano anche i coccodrilli; i fan di Indiana Jones potrebbero rimanere delusi   😅

 

 

Note

Il costo per il passaggio è di 5€ ed è valido per tutta la giornata 

Se andate di Sabato o domenica è obbligatoria la prenotazione online (  https://www.pontenelcielo.it/it/ )

 

Gallery 

 

 

 

 

L’amore eterno

17/05/2019 6 commenti

Il Sole allieta il cuore, l’animo, porta la vita, ma a volte esagera; quando scalda troppo  la sua amante, la Terra,  ne soffre

Il Sole non si cura della Terra, non ha sensibilità, si limita a splendere con mal celata lattanza

La Terra allora sospira tristemente  e le nuvole, sentendo il consueto richiamo, accorrono fedelmente in aiuto

Amiche di vecchia date ascoltano le lamentele, sempre uguali e sempre diverse, con dolce trasporto; sensibili per natura non reggono per molto, scoppiano  in un pianto liberatorio che attenua il dolore della Terra

Ma la cura porta con sé la malattia; una volta risollevata la Terra scaccia le nubi con fare altezzoso, ma alla prima occhiata di luce tornerà, ahimè, a subire il giogo del Sole

L’amante non ha memoria duratura per i torti, e la sola vista dell’amato basta a sciogliere gli eventuali dubbi che il distacco aveva generato

Categorie:Farneticazioni

Il risveglio

05/03/2019 2 commenti
La sveglia strilla destando il corpo e l’animo, oberato dal peso, interrompe mestamente il volo
L’ira oscura il giudizio e con insipienza si impreca sul povero oriuolo colpevole, in verità, solo di fare il suo lavoro
Egli, nonostante i rimproveri,  ci salva  dall’oblio in quanto il sogno esiste solo se svanisce

È un dolce tormento che si vive solo se interrotto, si rammenta solo se spezzato

Il sogno è fatto per essere incompleto, non per essere raggiunto

Ma la querimonia ha la meglio e, invece di gustare gli attimi che la sveglia ci ha concesso, ci si perde in inutili lamenti mentre il sogno, che si logora velocemente al contatto con la realtà, si allontana da noi

 

Categorie:Farneticazioni

Letture invernali

15/01/2019 10 commenti

In verità volevo far la foto con la  magica coltre bianca, ma nevica ovunque tranne che qui
Ripiego quindi per una foto casalinga; le ciabatte però, consce di essere un ripiego, non mostrano l’entusiasmo desiderato …

 

w19

Il sentiero

27/12/2018 2 commenti

Fanciulla, stai camminando su un ripido e angusto sentiero montano, 
finché sei nel mezzo tutto bene, ma quando ti allontani da esso, per scorgere il panorama, corri il rischio di mettere un piede in fallo e, di conseguenza, di  cadere
La caduta, quasi inevitabile visto il forte richiamo dell’ignoto, potrà essere indolore oppure arrecarti un grave detrimento 
Dopo il capitombolo tenderai a camminare più ravvicinata alla montagna, staccandoti quindi per un po’ dall’abisso, ma non per molto perché esso progressivamente ti richiamerà ancora a se

La cima, del tutto ammantata di nuvole, non ti premetterà di scorgere quello che troverai lassù, nessun lucore ti guiderà, solo la pervicacia, circonfusa di speranza, sarà con te  

Presta quindi attenzione e cerca di stare nel mezzo il più possibile se vuoi raggiungere la vetta 
Ah, raccogli un bastone, ti servirà 

Categorie:Farneticazioni

L’apatia

03/11/2018 7 commenti

È una nebbia che ammanta la vita di un unica tintura

Il cuore, che ama i colori, si fa diaccioso al suo arrivo

L’animo cerca di resisterle, ma l’apatia, che è al contempo fredda come la neve e calda come il sole, prima lo raggela, rallentando così il suo incedere, e poi lo blocca donandogli con la calura la tranquillità di un anestesia

Ed è questa peculiarità che,  annientando la volontà di uscire dal banco di nebbia, fa protrarre lo stato in modo indefinito
Categorie:Farneticazioni

Labyrinth Of Dreams – Nox Arcana

15/09/2018 17 commenti

In attesa che, credo si sia smarrita visto manca davvero da un po’, torni l’ispirazione … faccio come va di moda oggi; vecchia idea, ma in formato diverso e con qualche aggiunta 😀

 

Il titolo mi ha riportato alla mente un articolo di un anno or sono che quindi vado ad accorpare 

 

 

 

A volte, mentre si vaga nel labirinto dei sogni, capita di trovare l’uscita prima del tempo

La notte vi richiama  allora alla realtà in modo crudele

Il sogno frettoloso si allontana e il sonno lo segue a breve distanza 

L’animo si ritrova ottenebrato e il cuore un po’ smarrito

Gli occhi malinconici persi nell’oscurità cercano allora conforto nelle stelle 

Che però non sembrano recepire l’accorato richiamo 

Se siete fortunati una leggera acquerugiola giungerà a voi portando refrigerio e, la leggera brezza, sua inseparabile compagna, vi indicherà la strada per rientrare nel labirinto

 

Categorie:Farneticazioni, Musica

Cielo montano

15/08/2018 11 commenti

Il crepuscolo è sempre incantevole  🙂

Manca “la poesia”, ma l’avevo già scritta in passato ..  Teniamo buona quella  😀 

https://lelevolution.wordpress.com/2017/06/11/crepuscolo/

Passeggiate notturne

06/08/2018 7 commenti

 

Si contemplano ma non si possono toccare perché Il timore di cadere li assale”

*[n.d.r.] Un avvenente musa, che dimora alle porte della valle, ha ispirato l’articolo scattando la foto 🙂

Le due facce della Luna

07/07/2018 11 commenti
Durante la notte è la star indiscussa della volta celeste, l’ispiratrice dei poeti, l’oggetto di culto per gli innamorati, e il primo pensiero dei sognatori 
Durante il giorno è solo una mera comparsa, scambiata a volte per una nuvola a volte per della semplice foschia 
La luna ricorda un po’ quelle persone a cui ci affidiamo quando abbiamo un problema, quando non sappiamo che fare, quando l’oscurità ci assale Andiamo da loro per uscirà dal momento buio, per avere un po’ di luce, per poi, una volta che questo è successo, tornare alla nostra vita lasciando, ormai dimentichi dei nostri problemi, quella persona nell’oblio 
Allora da luna notturna passerà a luna diurna
E tale resterà,  fin quando un nuovo problema non ci spingerà nuovamente da lei. 

Stelle cadenti

15/06/2018 3 commenti

Le stelle cadenti sono sogni effimeri, non realizzati o inespressi, che precipitano dal cielo, e allora si vedono, o dall’animo, in tal caso si sentono    

Giacciono, dopo la rovinosa caduta, per terra in attesa del colpo di grazia, ma sovente la speranza, con fare misericordioso, si frappone prolungando così alle sventurate l’agonia
Categorie:Farneticazioni

Situazione meteo

17/05/2018 1 commento

La primavera sognava beata fin quando non fu bruscamente svegliata 

L’inverno, dopo averla vezzeggiata, d’improvviso la scacciò 
L’estate, offesa dall’improntitudine della sorella, non giunse a soccorso 
 
La querimonia desto il sempre peritoso autunno che, compunto dalle lacrime, venne alfine in socorso della sventurata 
L’autunno, seppur trascolorato alla vista della sua leggiadria,  seppe mitigare il pianto della giovine riportando così, almeno in parte, serenità
Categorie:Farneticazioni

Bagliori primaverili

02/05/2018 11 commenti

Allorquando la luce fa la sua comparsa la nostra percezione delle cose cambia, quello che al buio sembrava importante sotto il lucore ne perde valore 

Attratti quasi mesmericamente dalla luce la si insegue, se questa poi viene a mancare si rimane spaesati, l’animo fatica a riabituarsi all’oscurità
La fortitudine, fida alleata, viene allora in nostro soccorso e lentamente ci aiuta a procedere a ritroso  
Non tutti riescono però nel cammino, molti non sanno sopportare il cimmerio percorso
Si gettano allora su bagliori effimeri che nulla hanno in comune con il brillar di Lucifero
Categorie:Farneticazioni

Tag: My World Award

04/04/2018 19 commenti

Creato da… boh, non ne ho idea 😀 ringrazio per la nomination Maria, poetessa pulzella che dimora alle pendici del Vesuvio 🙂

Le regole per codesto tag son tre

  1. Ringraziare chi vi ha scelto (fatto)
  2. Rispondere alle 10 domande (fatto)
  3. Proporre qualcuno anche voi ( non fatto 😀 chi passa di qui e si sente di farlo ha la mia nomina )

 

I Ricordo improvviso che riaffiora nella tua mente

Al momento nessuno, mi servirebbe una causa scatenante per farlo affiorare …

II Un complimento che hai particolarmente apprezzato

Una mia amica che stavo aiutando, visto che attraversava un momento no, mi disse che era stata sua nonna, morta anni prima, che dall’alto mi aveva mandato verso di lei in quel periodo buio

III La cosa più improponibile e divertente che hai fatto da ubriaco 

Non bevo, ma una volta causa infatuamento andato a ramengo….

Una sera dopo aver bevuto un po’ in giro arriviamo in disco, eravamo in coda per entrare, io con fare disinvolto mi giro verso destra e vomito su un vaso di fiori, rettangolare mi pare, con altrettanto fare disinvolto faccio finta di niente 😀

Mia prima e ultima esperienza da  brillo

IV La scala di priorità che ti sei dato e su quali basi la tua vita

Non ho scelto, mi ci son ritrovato 😀

Ho da sempre una coscienza eccessiva…

V Il tuo senso preferito

Son tutti importanti, scelgo la vista solo perché porto gli occhiali…

VI Una parola preferita

Non credo di averne una

VII Un sogno nel cassetto

Il sogno era troppo pesante, il povero cassetto ha ceduto sotto il suo peso….

VIII La cosa che più vi annoia in una persona

Quando cerca di ingraziarmi

IX Un espressione dialettale divertente

mmh son tante, cosi al volo

vula bass e schiva i sass

“Vola basso e schiva i sassi” non darsi troppe arie in sostanza

X In questo periodo ti sei accorto di aver perso  

Tempo, ma non è una novità lo faccio sempre 😀

 

 

 

Categorie:Farneticazioni

Essere troppo dolci è un problema :D

31/03/2018 12 commenti
 Circonfuso solo da una flebile alleata, che non farà resistenza alcuna, si troverà, una volta che ella lo avrà abbandonato,senza nessuna egida
Nonostante ciò non perderà il suo sorriso speranzoso, ma la sua eccessiva dolcezza sarà la causa della sua dipartita 
Povero coniglio, fossi stato fondente non ti avrei mangiato 😀


Da un anno all’altro

07/03/2018 5 commenti

Il cielo era terso, il sole ammantava ogni cosa,un vento leggero allietava il mare, le onde giocavano gioiose, i gabbiani intonavano il loro canto nel silenzio della spiaggia deserta 

Il sogno era li

Il cielo è plumbeo, la pioggia cade incessante, le nuvole coprono la vista delle montagne, l’animo mesto costringe la memoria al ricordo

Il sogno non è qui


Quando ci si avvicina ad un sogno, quando questo si affaccia alla realtà, la speranza, terminato il suo dovere, svanisce

A sopraggiungere, anche se non invitato, è il timore; corifeo di sventura

A volte, quando il sogno è talmente grande da poter sconvolgere la nostra vita, si diventa increduli; sta davvero succedendo? Questo stato porta con sé immobilità quando invece dovremmo essere pronti ad afferrare il sogno, a non lasciarlo tornare lassù

All’opposto più un sogno è lontano, più si diventa speranzosi

Si immaginano le cose più improbabili, le situazioni più impossibili, pur di non lasciarlo sfuggire

Un filo, seppur finissimo, ci tiene legati ad esso, si preferisce la malinconia all’apatia

 

Categorie:Farneticazioni

Neve

Il cielo si fa plumbeo, l’aria gelida, lo sguardo volge al cielo speranzoso 

Piccoli fiocchi iniziano a cadere, gli occhi contemplano la loro beltà come farebbero con l’amata 

L’ora antelucana scocca silenziosa, la pace da il sentore della sua venuta

La neve d’altronde non è vanitosa, non ha bisogno degli sguardi altrui per esibirsi 

La coltre bianca ora ammanta il panorama, il sogno si realizza

Il cuore si riempe di un amore sororale, vorrebbe che durasse, ma è una speranza effimera, non può durare

 

 

“Dio mio! Un minuto
intero di beatitudine! E’ forse poco per colmare tutta la vita di un
uomo?)”

Dostoevskij

 

 

Categorie:Farneticazioni

Vado

18/01/2018 3 commenti

sempre a camminare  con la speranza di poter trovare qualche bel esemplare , di fauna eh  non di fanciulle che prendono il sole 😀 e naturalmente la prima volta che non porto il teleobiettivo  … 😥

 

 

vabbè un poco si vede 😀

 

 

Categorie:Farneticazioni

L’armatura

16/12/2017 4 commenti

Normalmente siamo u

n po’ come un lanzichenecco, giriamo con una grave l’armatura e un possente scudo,

ci riparliamo così dal dolore ma anche dalla gioia

Quando poi ci coglie

l’infatuamento il peso dell’armatura comincia a farsi sentire, togliamo quindi di volta in volta un pezzo
Tolto l’elmo avremo una visione differente del mondo
Tolta la corazza e lo scudo saremo più leggeri
Ciò porta a volgere al cielo lo sguardo e a correre a perdifiato verso l’infinito…
Succede poi che un ramoscello per terra ci faccia inciampare, dimentichi della mancanza dell’armatura e con lo sguardo altrove, si cade impreparati; il dolore fa allora la sua maestosa comparsa
Si torna allora ad indossare l’armatura, essa però ora risulta fastidiosa, non siamo più abituati a indossarla
Ci vorrà del tempo ma poi si tornerà a sopportarla
“Un essere che si abitua a tutto. Ecco, credo, la migliore definizione dell’uomo”
Dostoevskij

Ma che sia per un mese, un giorno oppure un ora vale sempre la pena liberarsi del fardello dato dal freddo e asettico acciaio …

Categorie:Farneticazioni

La

Musa

È lei che porta l’ispirazione al bardo che ne subisce ammaliato l’oscuro giogo

Quando poi essa svanisce l’ispirazione rimane per un po’ aggrappata alla sua ombra

Anche la tristezza data dalla sua scomparsa viene in aiuto per sorreggerne il peso
Ma ahimè risulta troppo gravoso
Nonostante gli sforzi non possono sostenere per molto tale fardello
L’ispirazione allora precipita in un caduta che sembra senza fine
Accorata e ormai rassegnata per la sua mesta e ormai sicura dipartita scorge sotto di se una distesa d’acqua
La gioia per la salvezza insperata è però di breve durata
Il fosco fiume Lete l’accoglie solo al costo dell’oblio
Una volta fuori dall’acqua essa vagherà smarrita senza memoria alcuna
Errando quindi inebetita nel prosaico mondo terreno
Solo una nuova musa potrà ricondurla in alto verso l’eterea dimora del poeta…
Categorie:Farneticazioni

A

 volte mentre si vaga nel labirinto dei sogni capita di trovare l’uscita prima del tempo

La notte vi richiama alla  realtà in modo crudele

Il sogno frettoloso si allontana e il sonno lo segue a breve distanza 

L’animo si ritrova ottenebrato e il cuore un po’ smarrito

Gli occhi malinconici persi nell’oscurità cercano allora conforto nelle stelle 

Che però non sembrano recepire l’accorato richiamo 

Se siete fortunati una leggera acquerugiola giungerà a voi portando refrigerio e la leggera brezza sua inseparabile compagna vi indicherà la strada per rientrare nel labirinto… 

Categorie:Farneticazioni

Nonostante …

 l’approssimarsi dell’ora antelucana la luna imperterrita continua sostare alta in cielo specchiandosi con vanità nel placido lago 

Calmo e tranquillo esso nasconde con astuzia  la sua perfida e diabolica indole 

se avete un peso sul cuore vi invita con fare sinuoso e convincente  a gettarlo fra le sue braccia 

svanirebbe senza troppo gemere e senza possibilità di riemergere a detta sua 

Intorno all lago  voci e musica si fondono ma solo la luna farebbe caso al gesto per via della fugace increspatura che la distrarrebbe  dalla contemplazione di sé stessa 

Quindi onta e disonore non vi accompagnerebbero e sareste più leggeri ma perdereste per sempre  una parte di voi che alla lunga verrebe inesorabilmente a mancarvi

Categorie:Farneticazioni

La

Notte illune fa gioire il firmamento 

Le stelle un poco vanitose e insicure invidiano la luna
Così quando non c’è si fanno belle e rifulgono come non mai per attrarre gli sguardi 
Ma la luna tanto invidiata è in verità sventurata vive solo di riverbero 
Ella si mette in mostra solo per nascondere il suo triste destino …
Categorie:Farneticazioni

Pensiero del tardo pomeriggio 

Le vie del fato sono un po’ come i rami di un albero 

Per raggiungere i frutti bisogna esporsi e rischiare via via sempre di più 

Più in alto salirete  più dolorosa sarà la caduta se il ramo dovesse ahimè spezzarsi 

A volte vi sarà dato di raggiungere il frutto ma in alcuni casi quello che da lontano pareva buono da vicino si rivelerà acerbo

A volte invece giungerete  tardi e il frutto risulterà già irrimediabilmente compromesso 

 Vi ritroverete così a dover andar a ritroso con l’animo mesto e con lo sguardo che accarezzerà il vuoto 

Mentre avanzando ogni vostro passo era leggiadro mitigato dal sogno il cammino di ritorno  risulterà penoso visto che la realtà si imporrà a voi con tutta la sua gravità 

L’acrimonia allora vi si farà incontro offrendovi supporto  

Ma essa è infida non è d’aiuto vi mollerà  in modo più o meno subitaneo dopo avervi fatto girare in tondo 

Pertanto non dovete darle retta sopportate invece appieno il peso della vostra chimera

Solo una volta preso in dote esso inizierà ad attenuarsi ...

Categorie:Farneticazioni

Crepuscolo

L’attimo magico in cui luce e ombra si fondono in un tenero e casto abbraccio 

Il sole in verità vorrebbe andare oltre ma l’ombra non si concede ..

Ecco spiegato perché risulta  sempre caliente

È totalmente riarso dal desiderio .. 😀

 

Mare

Lo sguardo ammaliato  dalla sua beltà lo contempla
ma è una gioia effimera
Non trovando  un appiglio al quale appoggiarsi
Esso si trova smarrito e impotente davanti all vasto interminabile confine che separa il cielo dalla terra
Da incantato  si ritrova così abbacinato

Il canto misterioso incessante e  ancestrale  delle onde svela il segreto

Ma l’orecchio umano non può a quanto pare recepirlo
E il  mare  ahimè ė costretto a ripetersi all infinito nell’attesa che qualcuno finalmente comprenda e sopporti  appieno la sua vastità

pensiero della sera V 

15/03/2017 6 commenti

La primavera dopo un benaugurante e anticipato  saluto prende congedo per un istante cedendo il passo al gelido inverno

Esso seppur baluginando con la sua sferza si accanisce sugli sventurati germogli che visto il prematuro tepore avevano avuto l’ardire di sbocciare 

Nemmeno il sole estivo con tutta la sua influenza potrà nulla ora 

Hanno visto rifulgere la luce prima del tempo e verranno puniti per questo 

Possa l`Angelo della misericordia prendersi cura degli ingenui boccioli che incorrono in una prematura fine  per  un eccesso di speranza e sventatezza

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XLIV

“Una donna sicura del proprio ingegno è un’avversaria imbattibile per un uomo in balia del proprio temperamento”

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XLIII

“Le virtù del cuore sono indipendenti da quelle dello spirito, cosi come le doti dell’intelletto  lo sono da quelle della nobiltà d’animo”

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XLII

“Abbandoniamo quindi risolutamente il sentiero delle illusioni!

La realtà della vita, quando infine s’impone ai nostri occhi, ha una sua ruvida bellezza.

Le speranze cadendo una a una, ci liberano da un martirio che altrimenti potrebbe proseguire all’infinito.”

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XLI

“In verità una donna si ritrova sempre nelle situazioni che lei stessa impone, grazie alle illusioni che sa produrre”

Categorie:Farneticazioni

Uno

va per comprare le cartucce della stampante …

e torna a casa con uno Yoshi di lana 😀

DSCF0537

 

Fortuna che c’e chi sta peggio  😀

 

 

 

Riordinando la soffitta

az2

 

Non le vedevo da… eoni 😀

Le Tartallegre 😀

Valore di mercato indicativo 0,50-2€ a pezzo

Vale invece qualcosa di più la carta (che non ho 😀 ) raffigurante le varie Tartallegre (anche 10-15€)

Questo perché solitamente veniva cestinata ed e pertanto divenuta “rara”

 

 

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XL

“Ciò che e disprezzo negli animi alteri diventa pietà negli animi teneri”

Categorie:Farneticazioni

Black Friday

Piccola carrellata… 🙂

Amazon.it .de .uk .fr .es

Offerte del giorno e a tempo

Amazon varia  le offerte da nazione a nazione

Quindi dovete girare su tutti 😀

Ricordo che una volta registrati ad un Amazon lo siete anche a tutti gli altri

Quindi dovete solo fare log in come al solito

Le uniche differenze sono le spese di spedizione i tempi d’attesa e le eventuali differenze di lingua sul prodotto

Comet 

https://www.comet.it/black-friday

Fino al 50% di sconto su vari prodotti

Mediaworld

Non lo so non mi si collega 😀

Monclick

http://www.monclick.it/landing/sapphire/black-friday-nov15?intcid=SMALL_BLACKFRIDAY_ATI

15% di sconto sulle schede Sapphire

Unieuro

No iva -22% su tutto spesa minima 199€

Hanno pero’ preventivamente alzato i prezzi 😀 quindi…

Euronics

http://www.euronics.it/acquistaonline/www.euronics.it/acquistaonline/promo/sconti-online/?promoPageName=sconti-online

Sconti vari

Eprice

5% su tutto il catalogo

Multiplayer

http://multiplayer.com/

A partire dalle 10.00 -30% su videogiochi

Cyberport.de

http://www.cyberport.de/black-friday

Shop tedesco ribassi da 6% al 30%

IBS

http://www.ibs.it/fat/fabfr.asp

Libri,Cd e Videogiochi in offerta

Sportler

http://www.sportler.com/it

Abbigliamento e articoli  sportivi -20%

Probikeshop

http://www.probikeshop.it/

Ciclismo -15%

Categorie:Farneticazioni

Proficuo ritorno al Poker

Solo 3 ore per vincere 1,73 € (lordo…) 😀

poker

Aforisma XXXIX

C’e un fattore che spiega l’apparente estraneità alla violenza dell’uomo moderno: la violenza non e  messa in conto , e quando la si incontra, si cercano sempre e comunque spiegazioni; anche quando non c’e ne sono, almeno in senso strumentale.

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XXXVIII

“la nuvola non arriva mai dallo scorcio di orizzonte da dove te l’aspetti”

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XXXVII

“La superbia si accumula sul cuore come il lardo sul maiale”

Categorie:Farneticazioni

Sciallo 2012

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XXVI

“Lo spirito si affina e brilla veramente solo quando viene a contatto con l’ombra”

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XXV

“La storia si ripete perché nessuno l’ascolta”

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XXIV

“In questo mondo un uomo solo non può fare alcuna differenza, e non esiste un altro mondo”

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XXIII

"Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna… punito perché vede l’alba prima degli altri. "

Categorie:Farneticazioni

Facebook II..

Mi son dovuto riiscrivere.. tra l’altro non avevan cancellato nulla .. e ancora tutto li.. inquietante  Thinking smile
cmq …vediam se duro piu di tre mesi Open-mouthed smile
Dai Andy.. tocca a te Open-mouthed smile
Categorie:Farneticazioni

Aforisma XXII

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il
pessimista sa che è vero.
Categorie:Farneticazioni

Le mie 74 giornate…

(circa) Senza adsl Triste causa cambio abbonamento (telefono+adsl) protrato leggermente piu del previsto…..breve cronologia Pensieroso

28 Gennaio:
Telefono per l’attivazione del servizio…. "in 20/30 giorni l’attiviamo" Sorriso aggiunge che mi "scollegheranno" in 8/10 giorni …

30 Gennaio:
Ore 12 circa..mi staccano la linea Pensieroso

17 febbario:
Mi arriva il modem A bocca aperta lo collego speranzoso… Sorriso

22 febbraio
Telefono (al numero per aziende nota bene..) per sapere se ci siamo o meno… "siamo a buon punto .. per portarsi avanti puo però inviare il fax per la portabilità del numero…." mi invia il modulo (visto che non me l’avevano ancora spedito) lo compilo e lo invio al numero indicato nell’email….Pensieroso

4 Marzo
richiamo….mi chiedono quando ho spedito il fax…. "non lo visualizzo ancora ma…..in 48/72 ore l’attiviamo" Sorriso

 9 Marzo …..
richiamo….. spiego.. "il fax non lo vedo ma…..entro fine settimana c’e la dovremmmo fare…" Pensieroso

10 Marzo ….
dubbioso richiamo per sapere se c’e modo di verificare se il fax gli sia arrivato o meno……"se l’ha spedito e arrivato" Perplesso

15 Marzo
all’enneseima .. "il fax non lo visualizziamo….." A denti stretti  spiego dettagliatamente che l’ho spedito tal giorno a tal numero….. "ah ma quello e il numero per privati il fax lo deve mandare al….." Arrabbiato ….. rispedisco il fax al nuovo numero….Perplesso

19 Marzo
Ormai estenuato chiamo per disdire…. mi passano il supervisore che me elenca cosa devo fare per la cessazione del (non)servizio … finita la spiegazione  .
"ma perche vuole disdire?"
"perche non mi danno la linea…." Arrabbiato
"aspetti che controllo…non visualizzo il fax… quando l’ha spedito? ecc ecc"
"a me del tel fregherebbe relativamente.. il piu e l’adsl…"
"ma il fax e solo per il tel.. l’adsl dovrebbe esser gia attiva"
"PerplessoPensieroso"
 " tra l’altro vedo c’e gia stato un sollecito….
perche non gli e l’hanno ancora attivata?"
"…."
"Mi dia un paio di giorni che…."
Pensieroso

25 Marzo:
Ennesima telefonata….."aspetti che controllo"  solita attesa musicale…. dopo un po torna la comunicazione (evidentemente per errore) "speriamo che il capo non si incavoli…" cade la linea…… sucessivamente mi arriva una chiamata con voce registrata.. …. "se vuole passare a tiscali prema il tasto 1"
Perplesso

 6 Aprile
richiamo (ormai piu per un riflesso condizionato che altro) …. dove mi preannunciano che oramai ci siamo…..sarà vero?Pensieroso

13 Aprile
Ore 18 circa ..connesso A bocca aperta


Mi esimo dalle considerazione che e meglio…..Pensieroso

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XXI

Ci sono persone che non si sarebbero mai innamorate se non avessero mai sentito parlare dell’amore.
Categorie:Farneticazioni

Oroscopo 2010

19/12/2009 1 commento
Vediamo che mi aspetta…Pensieroso

Amore

I
nati nel mese di Settembre attraversano una fase di cambiamenti a cui
cercano di resistere. Di fondo le basi sono solide, ma si tratta di
definire tutta una serie di particolari e di dettagli, che per esempio
nell’ambito di una relazione appena avviata possono dare spunto a
discussioni infinite… Fate attenzione a non logorare troppo il partner
con la vostra indole critica!

Salute

I nati nel mese di Settembre già
dall’anno scorso sono impegnati con terapie ricostitutive,
ricostruttive, riabilitative, eccetera. È un momento di revisione
generale nel campo della salute e probabilmente molte delle spese
dell’annata saranno segnate sotto la voce spese mediche o spese per la
cura di voi stessi e il benessere.

Lavoro

I nati in Settembre hanno
attraversato un periodo di grande strutturazione, avendo dovuto
affrontare varie emergenze e necessità. L’esperienza di crescita è
importante; a tratti però ne avvertite soltanto la fatica e soprattutto
fra Aprile e Giugno e fra Ottobre e Dicembre non riuscirete a tenere la
lingua a freno! Almeno vi sfogate a parole!

Denaro

I nati nel mese di Settembre
riescono ad affrontare ogni emergenza con le loro provviste da
formichina accumulate in tempi di transiti più generosi, ma fra Aprile
e Giugno e da Settembre a fine anno delle due una: o sacrifici sempre
più raffinati oppure vertiginoso aumento delle spese…

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XX

Se raccogliete un cane affamato e lo rifocillate, non vi morderà. Questa è la principale differenza tra il cane e l’uomo.
Categorie:Farneticazioni

Nuovo pc

Dopo anni di notebook.. Pensieroso finalmente un "fisso" A bocca aperta ovviamente assemblato Sorriso preso ovviamente A bocca aperta on-line… in quel di Latina ..


Case: Nine Hundred II
Cpu: Amd Phenom II X4 955
Ram: Ocz DDRIII 1333 cl7
Alimentatore: Corsair 550w
Motherboard: Asus Am3 M4A79XTD Evo
Hard Disk: WD caviar Black 500 giga + WD caviar blue sempre 500 giga che usavo esterno col Note
Scheda Video: Ati Sapphire 4770 512 mb
Lettore: Lg Dvd Rw
S.O.: Windows 7 home

Categorie:Farneticazioni

Aforism XIX

"Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama
farfalla."
Categorie:Farneticazioni

Canzone fantasma

Quello che sto per narrarvi ha dell’increibile (beh quasi dai A bocca aperta)
tempo fa ho comprato il cd dei Gathering "souvenirs" cd che gia conoscevo bene … o che almneo credevo di consoscere bene… A bocca aperta con mia grande sorpresa infatti quando ho inserito il cd nell’autoradio invece di "these good people" che e la prima canzone e partito una specie di prologo di qualche minuto….. Perplesso vabbe il resto del cd era ok non cio badato piu di tanto….
Successivamente ascoltandolo a casa nell hi fi … il prologo non c’era partiva subito la prima canzone dell’album Perplesso
Pensando di esser impazzito A bocca aperta l’ho rimesso nell’autoradio.. e li magicamente e ricomparso "il prologo maledetto" Perplesso riprovo con il player dell’ hifi (un Nad 542) niente .. provo con l’xbox.. niente.. provo con il lettore dvd (sony ns qualcosa A bocca aperta) niente…. provo con un micro mini hi fi della thomson .. (di solito leggon tutto sti catorci A bocca aperta) niente…. provo col pc e finalmente…. A bocca aperta no finalmente una mazza…. Triste manco li c’e Perplesso
Sono disperato A bocca aperta tutto cio non ha senso …Perplesso qualcuno mi aiuti……… ahhhhhhhhhhhhhhh A bocca aperta
Categorie:Farneticazioni

Aforisma XVII

La virtù è inscindibile: o è o non è. Si dice che basta far penitenza dei propri peccati. Un altro bel sistema, in virtù del quale si è assolti da un delitto con un atto di contrizione!
Categorie:Farneticazioni

Periodo

Interlocutorio….non riesco a dare "continuità alla manovra" A bocca aperta e tutto cosi estemporaneo….mah Pensieroso

Categorie:Farneticazioni

Sogno di stamane…

01/04/2009 5 commenti
Il sogno inizia o almeno mi riocordo da li A bocca aperta con una ragazza mi chiede di andar con lei a far un giro in bici (la rgazza e bionda ho l’impressione di conscerla ) mi ritrovo all’esterno del bar e vedo che lei si allontana lentamente al fiano ha un amica… io monto in sella .. tac cade la catena…. scendo la rimetto a posto… ma un paio di persone  io quel mi bloccano per discorsi che akl mommento non ricordo…. finalmente riparto spero di raggiungerla in quanto so dove va ed aveva un amica a piedi quindi tanto forte non poteva andare…. nel tragitto incontro un gran numero di persopne in bici…. rischiando tra l’altro un paio di frontali…. A bocca aperta raggiunto il posto della biciclettata…mi trovo a dover  superare dei piccoli canali e scalare qualche masso (in teoria non ci sarebbero dovuti essere Perplesso .. vabbe…) all’altezza dell’ultimo ostacolo la mia visione passa su di lei.. la vedo da vicino come se le fossi a fianco…lei e da sola l’amica e svanita chissa dove…. la raggiunge un ragazzo… a quel punto mi accorfgo che son entrambi nudi..A bocca aperta . li vedo dalla cintola in su… la tipa a al massimo una seconda..  A bocca aperta ritorno in prima persona supero l’ultimo stacolo..faccio un paio di metri e trovo uno spiazzo… li vedo i due (vestiti pero…) il tipo estrae una pistola e me la punta.. la ragazza estrae a sua volta una èpistola e spara in aria.. (il suo unico colpo.. non so perche ma lo sapevo…Pensieroso) il tipo si gira verso di lei…. a quel punto cambia ancora la visuale … vedo dagli occhi di un altro tipo comparso li i quel momento (so che  emio fratello… che no ho…Perplesso) il tipo inizia a sparagli ma senza colpirlo una volta finito il caricatore mio fratello (sempre vedendo dai suoi occhi) gli si getta contro…. segue una lota in cui mi inserisco io piu un altro sconosciuto…non ricordo la scena della lotta… cmq finisce cin il tipo che nel tentativo di fuga scivola…e poi? e poi mi spupazzo la tipa? no mi son svegliato…. ma porca….A bocca aperta

ma che sogno e….A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

Ah gia…

mi son "rimosso" da facebook .. A bocca aperta  c’ho provato ma….non fa per me Sorriso e poi … vabbe lasciamo stare Pensieroso

p.s l’occhio non centra nulla A bocca aperta ma da qualche parte dovevo pur metterlo…Sorriso

Categorie:Farneticazioni

Pensiero delle 12…..Le persone cambiano?

certo che no. .. seguiranno sempre la loro natura c’e poco da fare… si puo solo ritardare il verificarsi di cio… ma non eliminarlo… quindi se non vi trovate con una persona e inutile insistere nel volerla cambiare…. lasciate perdere e soilo tempo perso …. oltretutto finirete con incavolarvi con la suddetta che.. dal canto suo nulla puo…. se una persona vale 6 la vedete da 10 e ci rimanete male qunado si comorta da 6… di chi e la colpa? sua che si comporta per quello che e …. o vostra che l’avete valutata nel modo errato?
Di conseguenza meglio pedere un po di tempo prima nella scelta….. che perdere una vita nel cercare inutilmente di rendere la suddetta scelta come la vorreste veramente
.

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XVI

Pochi sono tanto saggi da preferire un benefico biasimo a una lode traditrice.
Categorie:Farneticazioni

Halifax 2° aggiornamento

In qualche maniera ho finito il primo fasciame..qualche buco qua e la… imprecisoni in ogni dove …Perplesso spero di rimediare col secondo fasciame…Sorriso
appena mi rimetto dietro… sara una settimana che… evito A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XV

È tanto facile ingannare se stessi senza accorgersene quanto è difficile ingannare gli altri senza che se ne accorgano.
Categorie:Farneticazioni

Halifax 1° Agiornamento

12/02/2009 1 commento
Ecco dove sono al momnento ….in alto mare A bocca aperta e quel poco e piutosto approsimativo …Perplesso mah….. chissa che diavolo uscira alla fine A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

Il ritorno della luce

Situazione sole alle ore 13 di ieri .. ormai ci siamo Sorriso

Categorie:Farneticazioni

Pensiero della sera IV

Il rumore della felicità?
la felicita.. non fa rumore .. conosce la tristezza sa che ha il sonno terribilmente leggero… resta guardinaga e acorta nella speranza di non svegliarla…. ma alle volte anche facendo attenzione…. ella si sveglia comunque…

Pensieroso

Categorie:Farneticazioni

Nuovo hobby

Mi e venuto lo "schizzo" per il modellismo navale…. calcolando che ho la pazienza limitata (molto limitata A bocca aperta)  e abilità manuali presoche nulle …
no so che verra fuori Pensieroso A bocca aperta
vi terro aggiornati sugli sviluppi A bocca aperta
ah.. il modello scelto  e questo:

Halifax
Schooner coloniale del 1774

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XIV

Chi ha giuste intuizioni in mezzo a cervelli confusi si trova come uno che abbia un orologio che funziona in una città dove tutti i campanili hanno orologi che vanno male. Lui solo conosce l’ora esatta, ma a che gli giova? Tutti si regolano secondo gli orologi della città che indicano l’ora sbagliata, persino chi è al corrente che solo il suo orologio segna l’ora giusta.
Categorie:Farneticazioni

5 Propositi per l’ anno nuovo….


1) Prendere le persone per quello che sono e non per quello che vorrei fossero (gia cominciato Sorriso)
2) Percorrere sotto i 45 minuti in bici il sentiero Valtellina  andata-ritorno (aspettiamo marzo…. anzi aprile A bocca aperta e vediamo…)
3) …Perplesso *
4) Svegliarmi un ora prima la mattina Assonnato  (week end a parte A bocca aperta quasi ci siamo Angelo)
5) Pensieroso **

*Il terzo non me lo ricordo A bocca aperta
**a questo  ci devo ancora pensare A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

Phishing

Che due palle … la pianteranno mai?A bocca aperta
Ecco un ennesima fantomatica email delle poste italiane appena ricevuta…Perplesso

"Gentile
Cliente,

Poste Italiane
premia il suo account con un bonus di
fedelta.
Per
ricevere il bonus e necessario accedere ai servizi online entro 48 ore dalla
ricezione di questa e-mail.

Importo bonus vinto:
300,00
Commissioni: 1,00
Importo totale: 299,00

Segue il link… e chiudono con

Distinti Saluti
Poste
Italiane"

Ma la volete capire che non c’e l’ho nemmeno l’account poste italiane ? A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XIII

Una delusione deriva sempre da un errata valutazione delle qualità altrui

Categorie:Farneticazioni

Oroscopo 2009

Amore

Grazie
al nuovo transito di Plutone, che diventa fortemente positivo per il
vostro segno, potrebbe accadere qualcosa di seriamente interessante,
per quel che concerne la vostra vita sentimentale di voi della Vergine.

 

Difatti,
ci sara’ la possibilita’, lungo tutto il corso del 2009, di conoscere
persone interessantissime, che potrebbero aspirare a entrare nella
vostra vita affettiva come amici o, addirittura, come partner.

 

Chi e’ gia’ in una relazione sapra’ come comportarsi, per rendere il rapporto ancora piu’ intrigante e soddisfacente.

 

I
periodi migliori dell’anno, per la vita affettiva, saranno quelli di
Giugno e Settembre, quando prima Mercurio e poi Venere porteranno liete
sorprese nel vostro panorama affettivo.

 

Fate attentenzione, viceversa, a eventuali conoscenze iniziate a Marzo e ad Aprile.

 

Potrebbe trattarsi di persone che, alla lunga, si riveleranno poco affidabili!

 

 

Salute

Nel
2009, voi della Vergine dovrete darvi un po’ da fare, per mostrare
quell’aspetto tonico e piacevole che gradite dare di voi stessi.

 

Difatti, non avete piu’ Giove nel vostro elemento.

 

Cio’
detto, ci sara’ bisogno di fare un po’ d’attivita’ fisica, nonche’ di
adottare un’alimentazione piu’ sana, affinche’ il vostro corpo funzioni
al meglio e affinche’ vi sentiate in vista, nelle occasioni mondane.

 

Il
periodo migliore per fare un po’ d’attivita’ fisica, e ridonare al
vostro corpo il vigore, che gli e’ naturale, e’ quello che va da meta’
Aprile a fine Luglio.

 

Allora,
parecchi astri saranno in trigono con il vostro segno e vi daranno la
necessaria pazienza per dedicarvi alla cura del vostro fisico.

 

Cercate, infine, di vestirvi spesso di verde, che e’ il vostro colore portafortuna, per attirare ancora di piu’ l’attenzione! 

Denaro

Voi della Vergine siete, generalmente, bene attenti all’aspetto finanziario dell’esistenza.

 

Nel 2009, questa vostra caratteristica risultera’ particolarmente utile.

 

Difatti,
la nuova posizione di Giove potrebbe rendervi un po’ confusi e portarvi
a fare spese un po’ eccessive, la cui valenza sfugge a voi stessi.

 

Per fortuna, sarete capaci di fermarvi appena in tempo, la maggior parte delle volte.

 

Da
Aprile a Giugno, addirittura, potrebbe capitarvi, grazie agli astri in
trigono, qualche evento fortunato, che vi riempie il portafogli.

 

Le
maggiori difficolta’ potrebbero verificarsi verso la fine dell’anno,
quando Saturno, in seconda Casa, vi fara’ apparire degli spendaccioni.

 
Questo sara’ particolarmente pericoloso, soprattutto in chiave regali di Natale 2009!


mmh.. nel complesso interessante A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XII

"I pensieri messi per iscritto non sono nulla di più che la traccia di
un viandante nella sabbia: si vede bene che strada ha preso, ma per
sapere che cosa ha visto durante il cammino bisogna far uso dei suoi
occhi."

Categorie:Farneticazioni

Facebook

Purtroppo mi son dovuto iscrivere Perplesso causa ricatto abilmente ordito da una fragile leggiadra fanciulla… Perplesso
Ma lo usero unicamente come "succursale" del blog Sorriso Facebook non mi avra mai.. per intero A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

Sindrome curiosa…

Ovvero e da qualche anno che mi capita di perdermi via con la mente … piu frequentemente questo capita al lavoro… qualche esempi tanto per intenderci…
oggi ho versato un cognac in luogo di un montenegro… "ok puo capitare c’e gente confusione…."  no era l’unico cliente in quel momento A bocca aperta solo che io vagavo chissa dov’e con la testa Pensieroso
qualche tempo fa… ho iniziato ad asciugare  bicchieri e  tazzine … avevo quasi finito quando… mi accorgo che lo straccio era praticamente lercio Perplesso guardo la tazzina che avevo in mano…. era sporca .. in pratica ho asciugato prima di lavare Pensieroso
Oppure ….questa  e abbastanza frequente.. serivire un tavolo (poniamo di 4 persone) paga un o solo poniamo tizio a .. e io do il resto al tizio b .. e questo nel giro di qualche minuto non mezz’ora Pensieroso
Non ho ancora capito se sto impazzendo A bocca aperta per ora riesco ancora a separare la realta dale fantasie…. in futuro chissa Pensieroso
Per certi versi assomiglio un po a J.D. (avete mai visto scrubs?A bocca aperta) con la differenza che le mie fantasie non prendono spunto da un frase sentita nel momento precedente alla fantasia… ne sono totalmente estarnee.. 

 "Mi inventavo avventure, mi creavo una vita fittizia, tanto per vivere
in un mondo qualunque. E tutto per via della noia; l’inerzia mi
schiacciava."

Stralunato

Categorie:Farneticazioni

Aforisma XI

La felicità è come l’elemosina gettata al mendico. Gli permette di vivere oggi per prolungare il suo dolore l’indomani.
Categorie:Farneticazioni

Bastaaaaaaaaaaaaaaaaa II il ritorno..

Mo pure sul cellulare … e la quinta volta (in circa due settimane) che mi chiama un operatore anzi una operatrice della tre per propormi un tel a costo zero ( dovrei solo far una ricarica da 10 euro al mese… per un periodo di tempo non meglio specificato..) una visto il mio diniego..mi ha perfino chiesto se non avevo una moglie a cui darlo Perplesso stavo quasi per chiederle di uscire per poterlo regalare a lei sto…. di cell A bocca aperta
Non mi interessa ok? piantatelaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa Arrabbiato

Categorie:Farneticazioni

Bataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

13/11/2008 2 commenti
Ore 11:15
Suona il tel…. rispondo Perplesso
(voce registrata) "Buongionro se passa a Fastweb non paga piu il canone …. prema uno per parlare con l’operat …."
Aggancio A bocca aperta
Telefonerano 200 voltre al giorno… se non e la telecom e fastweb passando per tele 2… basta Arrabbiato vi prego In lacrime
Ma visto che ho come l’impressione che non mi daranno retta …. stavo pensando di deviare le telefonate verso il cellulare… almeno mi ricaricano un pò A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

La luce se ne và

02/11/2008 2 commenti
Anche per quest’anno… salutiamo il sole Sorriso (foto delle 12:12 di oggi)
Ci si rivede fra qualche mese … fai il bravo A bocca aperta

Categorie:Farneticazioni

Pensiero del mattino … beh mattino inoltrato..:)

Il modo piu semplice per perdere qualcosa e volerlo troppo.
Categorie:Farneticazioni

Sogno di due notti fà

31/10/2008 5 commenti
Per quelo che mi ricordo almeno A bocca aperta allora…

Mi ritrovo  in un ristorante all’aperto (sicuramente lontano da casa forse anche all’estero..) .. Tipo in spiaggia oltre a me c’e un amico e una non specificata ragazza (non la identifico ma so che mi piace) la ragazza pranza poi e il mio turno (eravamo insieme non capisco perché abbiam mangiato alternati.. Sti sogni A bocca aperta )
ordino il pollo il cameriere (cinese) non capisce..  per fagli capire mi esibisco in una pantomima da pollo anzi piu da gallina… ma tant’e alla fine capiscono..
mangio … finito di consumare chiedo "quant’e?" i due caperieri parlottano .. uno dice 20 euro.. l’altro ma no… alla fine "fai cosi paga dopo" io "vabbeh" Perplesso
Mi guardo intorno.. amico e ragazza spariti…. Perplesso  torno dal cameriere mi dice che non devio pagare Perplesso
Il sogno prosegue … e mii ritrovo in una camera d’albergo (il miio amico nop c’e la sua roba si)… sono alla ricerca del dvd di navigazione (da mettere in auto) per tornare a casa .. rovescio tutta la stanza  ma nontrovo niente .. sento un rumore .. vado alla porta (che era chiusa a chiave) guardo dalla toppa e c’era un cinese si stava abbassando per guardare anche lyui dalla toppa… apro di scatto e richiudo.. lui prende una craniata ….. l prospetitiva passa fuori… impugna una pistola e fa fuoco sulla porta .. poi e ntra e… poi boh non ricordo altro A bocca aperta

Mia interpretzazione .. un mio amico mi freghera una ragazza dalla quale sono atratto Perplesso certo al momento e pressoche impossibile… troppo fuotri mano lei.. A bocca aperta
Categorie:Farneticazioni

Attualmente sto ..VI

Leggendo: Niente A bocca aperta devo decidermi a recuperare qualcosa.. ultimamente batto la fiacca,…A bocca aperta

Ascoltando: in questo caso riascoltando "Thirteenth Step"  A Perfect Circle (uno die piu belli che ho senza dubbio Sorriso)

Giocando: Pes 2009 meglio dell’anno scorso… Sorriso anche se qualcosina di piu lo si poteva fare…Perplesso

Sognando: Parecchio.. con sogni strani a dir poco… ma mi sveglio contento quindi .. va bene cosi Sorriso

Fantasticando: cose che non dovrei….ogni tanto ci ricado…. devio star piu attento…Perplesso

Categorie:Farneticazioni

Aforisma X

20/10/2008 1 commento
La realtà è il più abile dei nemici. Lancia i suoi attacchi contro quel punto del nostro cuore dove non ce li aspettavamo e dove non avevamo preparato difese.
Categorie:Farneticazioni

Aforisma IX

09/10/2008 2 commenti
La felicità non può attuarsi mai. Anche se le circostanze vengono
superate, la natura trasporta la lotta dall’esterno all’interno e, a
poco a poco, muta il nostro umore abbastanza perché desideri una cosa
diversa da ciò che gli viene dato di possedere. E se la vicenda è stata
così rapida che il nostro umore non ha avuto tempo di mutare, non per
questo la natura dispera di vincerci, in maniera più tardiva, è vero,
più sottile, ma altrettanto efficace. Allora, all’ultimo istante il
possesso della felicità ci vien tolto, o piuttosto, a questo stesso
possesso la natura, per un’astuzia diabolica, dà incarico di
distruggere la felicità. Avendo fallito in tutto quanto rientra nel
campo dei fatti della vita, la natura crea un’estrema impossibilità,
l’impossibilità psicologica della felicità. Il fenomeno della felicità
non s’avverte o dà luogo alle reazioni più amare.
Categorie:Farneticazioni

Pensiero della sera III

A volte siamo i peggiori nemici di noi stessi

Categorie:Farneticazioni

Periodo…

positivo… Sorriso  nonostante una certa svogliatezza/apatia/non voglia di fare A bocca aperta sarà perche ho realizzato qualche piccolo sogno qua e la… sarà la consapevolezza di aver superato certe situazione … sarà boh qualcos’altro A bocca aperta ma cmq son su e cerchero di restarci …Sorriso

Vediamo cosa mi aspetta (secondo l’oroscopo ci azeccase una volta sto c… A bocca aperta) in questo tenebroso (fra un po il sole se ne va Triste)

Amore


Mercurio vi permette sempre una grande apertura, ossia di fare un incontro decisivo per la vostra vita sentimentale

 

E poi Marte
vi rende sexy,  aumentando  il vostro pathos e la vostra dolcezza nei
confronti del vostro partner, ma anche verso tutte le persone vicine a
voi.

 

Convivenza o matrimonio lampo sono possibili!


Un pochino troppo positivo A bocca aperta mi sa che canna anche stavolta A bocca aperta

Salute


La salute è decisamente buona per tutto il mese.

 

Difatti avrete un aspetto del tutto salutare.

 

Ma tale status dovrete riguardarlo, poiché è consigliabile sempre controllare ciò che non va.

 

Sono da
tenere sott’occhio i disturbi dello stomaco e l’intestino, che
rappresentano sempre i vostri punti deboli, soprattutto a fine mese.


Ci puo stare .. tocco ferro per il pancino A bocca aperta



Lavoro


Questo ottobre rappresenta, per voi della Vergine, un periodo colmo di vittorie professionali.

 

Mercurio, sempre in aspetto positivo, conferma la fortuna del periodo e vi apporta contratti danarosi.

 

Inoltre Giove, in perfetto trigono con Saturno, espande le occasioni per eccellere.

 

Non si può non trovare lavoro in questo momento.

Denaro


Giove segnala che le entrate in danaro arriveranno sempre dal vostro quotidiano, dalla vostra professione.

 

Il momento topico lo potrete avvertire intorno al giorno 16.

 

Potreste avere qualche entrata in più, anche attraverso l’attività indipendente o dal commercio.

 

Una compravendita ora finalmente si sblocca e va in porto.


Entrambe non credo mi riguardino granche A bocca aperta

Mah… si vedra Sorriso

Categorie:Farneticazioni

Attualmente sto

Leggendo: "La fiera delle vanità" Thackeray (lo sto leggendo da tipo due mesi Imbarazzato devo decidermi a finirlo … A bocca aperta )

Ascoltando:  "Viva la vida" Coldplay e "Fourth" Verve ( Ancora in fase di studio .. non mi pronuncio A bocca aperta

Giocando: o meglio ri-giocando in questo caso…. "Zelda Twilight Princess"  (sempre (molto) bello.. certo a rigiocarlo perde un pò …)

Sognando & Fantasticando: Piccoli obbiettivi raggiungibili in breve termine… accantonati quelli grandi …. almeno per il momento …

Categorie:Farneticazioni

Aforisma VIII

13/09/2008 2 commenti
Le anime dolci e pacifiche in cui la collera è impossibile, che vogliono far regnare attorno a sé la loro profonda pace interiore, sanno esse sole quanta forza sia necessaria per tali lotte, quali abbondanti fiotti di sangue affluiscono al cuore prima di intraprendere il combattimento, quale stanchezza si impadronisca dell’essere loro quando dopo aver lottato, nulla è raggiunto.
Categorie:Farneticazioni

Aforisma VII

30/08/2008 2 commenti
La gente comune non comprende le sofferenze sempre rinascenti di un essere che unito a un altro dal più intimo di tutti i sentimenti è costretto a nascondere continuamente le più care fioriture del pensiero, a ricacciar nel nulla le immagini che una magica potenza lo costringe a creare.
Categorie:Farneticazioni

Aforisma VI

20/08/2008 2 commenti
Una delle sventure delle persone molto intelligenti è di non poter fare a meno di capire tutto: i vizi non meno che le virtù.
Categorie:Farneticazioni